Come difendersi dall’influenza stagionale?

Come difendersi dall’influenza stagionale?

Come difendersi dall’influenza stagionale? Come guarire prima e con efficacia?

Dunque partiamo dalla domanda iniziale: come difendersi dall’influenza stagionale?

Per difendersi da bronchiti, tracheiti, influenze e mal di gola la prima cosa importante da sapere è che si tratta di un’insieme di disturbi che si contagiano principalmente per via aerea. Se frequenti posti affollati come locali, bar, autobus e treni sicuramente finirai tra i malati stagionali.

Se però segui le mie istruzioni vedrai che i rischi saranno decisamente minori.

Igiene per l’influenza stagionale

Per carità, non pensare che io ti stia dicendo di imparare a lavarti meglio! Per “Igiene TOP” intendo semplicemente di prestare attenzione a certi tranelli in cui finiamo coinvolti soprattutto nei luoghi pubblici e affollati.

  • Lava spesso le mani e non portarle alla bocca dopo aver viaggiato su un mezzo pubblico.
  • Porta con te un detergente per le mani.
  • Copri le vie respiratorie nei luoghi affollati

Alimentazione per l’influenza stagionale

Durante il periodo invernale siamo più soggetti alle influenze perché stiamo più al chiuso, in mezzo a tante persone rispetto all’estate. Dato che non possiamo condurre una vita da eremita fino all’arrivo della primavera è necessario prendere altre precauzioni per difendersi dalle influenze stagionali.

Per esempio l’alimentazione è un buon punto di partenza per rendere il corpo forte e resistente alla proliferazione degli agenti patogeni. Ecco di cosa dovrai fare il pieno:

Vitamine: agrumi di stagione e vitamina C sono fondamentali come anche la D che scarseggia perché le giornate sono meno soleggiate. Difatti è proprio il sole ad accrescere le quantità di vitamina D nel corpo per cui, quando questo non c’è, dobbiamo procurarcela altrove. Dove?

  • Pesce grasso (olio di fegato di merluzzo, sgombro, aringa, tonno, salmone, ostriche, gamberi)
  • Formaggi grassi
  • Burro
  • Uova
  • Funghi (Unica Fonte Vegetale)
  • Latte di Soia
  • Succo D’Arancia
  • Cereali e Avena

Alimenti che fungono da antibiotici

Ci sono degli alimenti che lavorano come barriera naturale per il corpo e che assunti regolarmente sono un vero e proprio potente antibiotico naturale. Quali sono? Eccoti la lista.

  • Aglio e Cipolla
  • Echinaea
  • Avocado (molto calorico, consumalo con moderazione o come colazione)
  • Zenzero
  • Origano
  • Cannella
  • Tè Verde

Integra la tua alimentazione con il prodotto dell’anno per l’influenza stagionale!

Tutto questo non basta per difendersi dall’influenza. Per avere una protezione totale ti consiglio un integratore al 100% a base di semi di pompelmo. Di cosa sto parlando? Di GSE Efferbiotic Rapid, un effervescente naturale che rinforza le difese immunitarie.

influenza stagionale

Cosa contiene?

GSE Efferbiotic è un integratore al 100% naturale, sicuro ed efficace che tramite un potente estratto di semi di Pompelmo e di Uncaria Tumentosa rafforza le difese immunitarie e tiene lontane le affezioni stagionali.

Lista Ingredienti

Eccoti gli ingredienti riportati sulla confezione:

ACIDIFICANTE: ACIDO CITRICO; REGOLATORI DI ACIDITÀ: SODIO BICARBONATO, SODIO CARBONATO; FRUTTOSIO, EDULCORANTE: SORBITOLO, POMPELMO (Citrus x paradisi Macfad., maltodestrina) SEMI E.S., UNCARIA (Uncaria tomentosa Wild. (ex Schult.) DC., maltodestrina) CORTECCIA E.S., AROMA LIMONE.

Ricordati anche di fare attività fisica 

Qui trovi un articolo interessante su come fare attività motoria in casa.

Anche uno stile di vita sano aiuta a tenere i sintomi sotto controllo. Fare attività fisica regolarmente ha molti benefici, poiché facilita il rilascio di endorfine, antidolorifici naturali, che sono utili per alleviare il dolore ma aumenta anche le difese naturali che ti aiutano a combattere l’influenza stagionale.
Praticare uno sport permette anche di ridurre i livelli di estrogeni e di rinforzare le ossa, facendo sì che il calcio venga immagazzinato nelle ossa. 

Se sei incuriosito dalla Naturopatia e vuoi saperne di più consulta subito la mia pagina di benessere umano e  benessere animale e iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati per stare meglio!

Lascia un commento