You are currently viewing Fiori per l’estate

Fiori per l’estate

Quali fiori per l’estate sono più adatti alla calura estiva e come usarli? Vediamolo in questo articolo.

L’estate porta l’organismo a doversi adattare a un clima estremo, coinvolgendo:

  • il cuore
  • la circolazione e stasi linfatica
  • la pelle
  • la sudorazione
  • l’idratazione
  • la demineralizzazione

Possiamo usare i fiori sia:

  • per uso locale tramite un veicolo oleoso (olio o crema)
  • pezza umida da applicare sulla zona per 10-15 minuti.
  • per uso orale ( 4 gocce direttamente in bocca 4 volte al giorno per i fiori di Bach che i per i Californiani, 7 gocce mattina e sera per i fiori Australiani)

I fiori per l’estate per il cambiamento del clima e delle abitudini

  • Walnut: fondamentale per chi soffre il cambiamento, fa fatica ad adattarsi alla calura, all’abbronzatura, stitichezza per il cambio di ambiente.
  • Scleranthus: aiuta nel viaggio e nello spostamento, cambio di fuso orario e jet lag, mal d’auto e mal di movimento, protegge dagli agenti esterni e dalle zanzare. Aggiunto a una lozione solare aiuta la pelle a non subire agli agenti esterni.
Fiori per l'estate

I fiori per l’estate per la circolazione

Ecco alcuni fiori utili anche per debolezza generalizzata e pressione bassa:

  • Centaury (fragilità)
  • Hornbeam (debolezza)
  • Olive (esaurimento)

Questi fiori possono dare sostegno per il trattenimento di liquidi e gonfiore

  • Chicory (congestione)
  • Crab Apple (purificazione)
  • Willow (ritenzione) magari
  • anche con Elm, se c’è dolore. 

I fiori per l’estate per proteggersi dal sole

Chi è molto sensibile al sole in prevenzione può usare i fiori qui sotto meglio se aggiunti ad una lozione solare o dopo solare:

  • Beech (per tollerare meglio)
  • assieme a Walnut
  • associati a Vervain (reazione esagerata, sensazione del fuoco che divampa)
  • ed Holly (per rossore/bruciore o evitare bolle ed eruzioni)
  • la miscela Yarrow Special Formula utile contro le bruciature, il sole, le radiazioni e buco dell’ozono.
  • Solaris aiuta a contrastare il caldo e a proteggere la pelle dal sole e le scottature.

Ad uso più cosmetico si può aggiungere alle creme e lozioni per chi ha pelli con reazioni allergiche:

  • Walnut
  • Beech

Ad uso più cosmetico si può aggiungere alle creme e lozioni per l’aridità della pelle potete usare questi fiori:

  • Crab Apple (purificazione)
  • od Olive (per ridare energia)
  • o altri fiori in base ai casi specifici. 
I fiori per l’estate per la sudorazione

La sudorazione (estiva), se eccessiva, può essere migliorata con;

  • Vervain
  • Walnut

Per i crampi e per lo scarso apporto minerale possono essere utili:

  • Impatiens
  • Vervain
  • Chestnut Bud (per assimilare meglio ciò che si mangia e beve). 
I fiori per l’estate per l’emergenza

Rescue Remedy o Emergency degli Australian Bush Flowers sono utile i vviamente per tutte le situazioni di emergenza (con l’aggiunta di Walnut o di Bottlebrush per i cambiamenti):

  • pizzichi di insetti o meduse
  • svenimenti per il caldo
  • malesseri in acqua

E quando finalmente siete in vacanza e non riuscite a rilassarti potete usare questi fiori:

  • Impatiens
  • Centaury

Pronti a mettere i fiori in valigia?

Se sei incuriosito dalla Floriterapia scarica la mia guida gratuita sui fiori di Bach per le persone e gli animali e iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati per stare meglio!

Hai già dato un occhio ai corsi on demand?

Qui trovi i link:

Lascia un commento