You are currently viewing Molossi e cani neri: conflitti e pregiudizi

Molossi e cani neri: conflitti e pregiudizi

Siete proprietari di cani molossi? Siete proprietari di cani neri? Siete proprietari di molossi neri? Ecco allora quest’articolo fa per voi! Se come me siete amanti dei cani neri e molossi sapete quali sono i pregiudizi che viviamo tutti i giorni.

Quante volte avrete sentito dire che l’abito non fa il monaco? Milioni di milioni. Bene la stessa cosa vale anche per i cani neri molossi o semplicemente per i cani neri e i molossi.

Perché si ha paura dei molossi?

Nel gruppo dei molossoidi, che comprende davvero tantissime razze, tra le più disparate, anche il buffissimo bulldog, vengono spesso inserito tutti quei cani che un tempo venivano definiti “cani da combattimento”, con morso potentissimo e resistenza al dolore altissima. Questi cani per ignoranza o per incorretta informazione vengono definiti “pericolosi” a prescindere del soggetto.

Posso capire che possano spaventare per la loro conformazione e dimensione, ma in realtà sono cani che per loro indole sono cani nella storia erano stati selezionati dall’uomo per il loro coraggio, per la guardia, per la protezione della casa e degli abitanti e come collaboratori dell’essere umano nello svolgere vari compiti. Purtroppo la loro cattiva fama si è diffusa durante gli anni per i metodi educativi usati su questi cani e per i soggetti che decidevano di adottare questi cani.

Potenzialmente tutti i cani possono mordere, è chiaro che un morso di un pit bull è sicuramente più pericoloso di un morso di un volpino, ma quello che spesso non ci si chiede è perché un cane arrivi a mordere qualcuno o un altro cane?

Un cane di solito arriva a mordere se i suoi precedenti segnali non sono stati ascoltati o se la sua vita è fatta talmente tanto di frustrazioni che l’unico modo che ha per esprimere il suo disagio è col morso.

Io di mix molossi ne ho avuti due, entrambi neri.

Uno è ancora in vita ed è il mio DeeDee (in copertina) che è il cane con più capacità di lettura degli altri esseri viventi che ho avuto, non ha mai morso nessuno e non ha mai avuto bisogno di tirare fuori tutta la sua aggressività.

L’altra era Blackstar (qui sotto), la canina che più amava gli esseri umani del mondo, ma amava meno i cani, ma lei si sentiva al sicuro con me perché sapeva che era rispettata nella sua decisione di non voler vedere cani e quindi anche in questo caso non ha mai dovuto tirare fuori la sua aggressività.

Sicuramente chi mi vedeva a passeggio con loro poteva essere intimorito da due giganti neri.

molossi

Ma perché i cani neri fanno paura?

Il cane nero è po’ come il gatto nero, alcuni detti popolari pare che dicano che portino sfortuna. Alcuni invece dicono che i cani neri sono cattivi ( un po’ come l’uomo nero che ci avrebbe rapito da bambini). Altri dicono che i cani neri avrebbero la tendenza a essere più aggressivi e mordaci.

Pensare che il colore del pelo possa influenzare il carattere di un cane equivale è privo di qualsiasi fondamento scientifico, il genoma che indica il colore del pelo o dei capelli non influenza altro che quello e non altre caratteristiche o peculiarità caratteriali.

Eppure anche qui, quando sono fuori con Cedric, cane nero di grossa taglia, le persone si scansano, attraversano la strada, chi ha cani scappa e chi ha bambini li porta via. A me va anche bene, perché Cedric è molto poco sicuro di se e non ama molto interagire con cani e persone, ma questa cosa che a me torna a favore, pone l’accento su una discriminazione verso questi cani.

cani neri

Purtroppo però questo pregiudizio si ripercuote sui cani di canile, spesso infatti cani neri, cani molossi, cani molossi e neri vengono esclusi da una possibile adozione perché ritenuti cattivi o aggressivi. Quindi il pregiudizio e l’aspetto fisico conta molto di più di una scelta fatta per carattere e caratteristiche del cane o per idoneità con il nostro stile di vita.

Se però sei un proprietario di un cane molosso, di un cane nero o di un molosso nero e il tuo cane ha dei problemi “reali” scopri cosa possiamo fare insieme per lui per fargli vivere al meglio e con serenità la sua vita e come potete vivere al meglio insieme ei scriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati per aiutare il tuo animale a stare meglio!


Lascia un commento