scegliere un professionista

Perché scegliere un professionista per la Naturopatia?

Elisa Pasquini Ben-essere umano, Consulenze, Il mio blog Leave a Comment


Perché è importante affidarsi ad un Consulente per la scelta dei rimedi e non fare il solito fai da te?

Scrivo quest’articolo perché un po’ di giorni fa mi è capitato di consigliare dei fiori ad un mio amico. Per motivi di lavoro di entrambi non ci siamo visti e quindi lui ha fatto da se, è andato in Erboristeria ed ha preso i fiori che gli avevo consigliato. Si è fatto fare un test per capire se i fiori erano corretti, ovvero il Test Kinesiologico. Lo conosci? Tale test si basa sul presupposto che il corpo possieda una sua saggezza istintiva, che si manifesta anche con la reazione di alcuni muscoli soggetti a un dato sforzo. Pertanto la valutazione della forza di alcuni muscoli permette di diagnosticare le carenze o eccessi di energia, ovvero delle disarmonie in grado di creare disfunzioni o malattie.

Cosa è successo?

scegliere un professionistaIl mio amico ha preso dei fiori che non risultano essere quelli consigliati da me, ma risultati dal test kinesiologico. Pur essendo prodotti del settore, il marchio scelto non era neanche quello che gli avevo suggerito. Tali fiori non risultavano essere efficaci ed, inoltre non sono stati diluiti, quindi lui stava prendendo un prodotto errato e direttamente dalla tintura madre. Errato!

Cosa si deve fare per scegliere i fiori corretti?

Io sono contraria a questo tipo di test come unica fonte di scelta. Se ti consiglio di scegliere un professionista è perché la somministrazione non è il solo fine di una consulenza. Il valore e la scelta del rimedio giusto si fa parlando e scegliendo insieme i rimedi corretti. Sono contraria a non affidarsi ad erboristerie specializzate che ti preparano la boccetta pronta all’uso con i Rimedi originali o quelli certificati che usino il metodo originale perché hanno un’efficacia minore e diversa. Sono contraria al pressappochismo perché conduce sempre a risultati non desiderati. Questi atteggiamenti sfiduciano le persone nei confronti del mio lavoro che per me è motivo di impegno e studio costante, come tanti altri miei colleghi. Perché vanificare tutto con uno sbrigativo fai-da-te? Tanto vale tenersi il disagio e provare altre strade, no?

Cosa ho fatto poi?

scegliere un professionistaGli ho regalato una boccetta con i rimedi giusti. I rimedi funzionano meglio e lui sta provando giovamento dai fiori che gli avevo consigliato. Te lo scrivo perché è importante affidarsi a professionisti BFRP e BFRAP o Flower Essencec Consultant. Solo loro possono spiegarti cosa dovete fare per stare bene e ascoltarti attivamente per comprendere i tuoi problemi alla radice.  Di cialtroni e ciarlatani a questo mondo ce ne sono tanti, del fatto che i fiori non funzionino ne parlano in molti. Se devi scegliere un professionista e quindi spendere soldi, affidati a chi ha studiato e non solo all’amico, all’erborista accanto ecc… Un consiglio di un’amica deve essere sempre bene accetto ma questo non significa che ciò che va bene a lei sia indicato a te e viceversa. Se vogliamo porla su un mero piano economico, invece, ti basta ragionare sul fatto che i soldi risparmiati sono soldi persi.

Se vuoi saperne di più, lasciami un commento oppure contattami gratuitamente cliccando qui sotto. ⤵


 

Prenota ora la tua consulenza gratuita!

Avremo modo di conoscerci meglio e scoprire insieme come ritrovare il ben-essere che c'è in te!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *