You are currently viewing Quarzo tormalinato: la pietra per pulire l’aura

Quarzo tormalinato: la pietra per pulire l’aura

Il quarzo tormalinato è un cristallo di rocca contenete aghi di tormalina nera. Le sue proprietà terapeutiche perciò sono da intendersi simili a quelle della tormalina nera.

La tormalina nera e le altre tormaline sono dei minerali primari che si formano nelle plutoniti, e in particolari, nelle pegmatite, generando grossi e variopinti cristalli. Essa si può formare tuttavia, anche per pneumatolisi, grazie all’azione dei gas sprigionatasi dal magma delle rocce secondarie. I cristalli sono in tal caso, saldamente ancorati alla roccia. Nonostante i costituenti chimici della tormalina possano essere diversi, la sua struttura rimane costante: i catione sono costituiti da metallo mono, bi e trivalente. All’interno di tale struttura costante, trovano posto i vari metalli, ai quali è dovuta la grande varietà di colori che caratterizza questo pietra.

quarzo tormalinato

Il Quarzo Tormalinato in breve:

Sistema cristallino: trigonale
Processo litogenetico: primario
Classe minerale: quarzo con filamenti di tormalina
Colore: trasparente e nero
Aiuto Spirituale: integrazione degli opposti
Aiuto Psicologico:superamento dei conflitti e delle lotte interiori
Aiuto Mentale:  armonizzazione dei contrari
Aiuto Fisico: efficace per gli sforzi eccessivi, le contrazioni e gli irrigidimenti, mantiene vitali e attivi, purifica, favorisce i processi di eliminazione, rinforza i nervi.

Mitologia del quarzo tormalinato

La tormalina era già nota presso gli antichi, pur essendo spesso confusa con altre gemme a causa dei suoi colori, Solo nel XVIII secolo, venne definita “simbolo di questa saggezza, che rimane luminosa anche di fronte anche alle vicissitudini de destino” (Bernardo Caesius). Nella tradizione araba veniva ritenuta un simbolo de sole , in grado di rafforzare il cuore e di proteggere dagli incubi.

Proprietà del quarzo tormalina

Ogni tormalina a possiede un ampio stretto di azione, che riflette la grande complessità chimica di questa pietra. Qui di seguivo vengono elencate le proprietà della tormalina nera.

Benefici a livello spirituale

La tormalina nera promuove l’imparzialità e la tranquillità

Benefici a livello psicologico

La tormalina nera riduce le tensioni e protegge dai pensieri negati, è indicata perciò, nelle situazioni di stress.

Benefici a livello mentale

La tormalina nera rafforza la capacità di pensare in modo razionale, facilitando il riconoscimento dei propri errori.

Benefici a livello fisico

La tormalina nera tende ad attenuare gli stati dolorifici, e ad incanalare l’energia dell’organismo; essa inoltre, può essere impiegata per prevenire la formazioni di cicatrici e neutralizzare gli effetti della radioattività.

Come utilizzare la tormalina nera?

Può essere portata con sé o applicata direttamente sulle zone da trattare. Per stimolare il flusso energetico nei meridiane, occorre applicare i cristalli lungo di essi, con le punte orientate secondo la direzione della corrente energetica. Gli elisir sono caratterizzati da un’azione rapida ed efficace.

Vuoi fare un corso sui cristalli, chakra e fiori himalayani? Qui trovi il video corso on demand che fa per te!

Se sei un appassionato anche te di Cristalloterapia iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati per aiutare il tuo animale a stare meglio!

BIBLIOGRAFIA

Lascia un commento