Mai pensato ad un
Trattamento Reiki?

Quello che ci vuole per sciogliere i nodi emozionali che ci tengono bloccati



Nelle lingue occidentali il significato di Reiki è Energia Vitale Universale

Il sostantivo "Reiki" comunemente si riferisce indistintamente sia all'energia sia al metodo terapeutico che utilizza l'energia.

I trattamenti di Reiki (secondo qualcuno, terapie, recentemente detti anche massaggio reiki) possono eseguirsi tramite la contemporanea presenza dell'operatore e del ricevente (attraverso l'imposizione delle mani) oppure con trattamenti a distanza (metodo utilizzabile, in caso di necessità, dall'operatore di secondo livello).

La seduta inizia con un colloquio finalizzato a metterti a tuo agio. Questo mi consente di inquadrare quali sono le cause del tuo malessere. Il Reiki, infatti, molto più che altre tecniche energetiche, tiene conto del lato psicologico e spirituale della persona.

La seconda fase è quella della “comodità”. Ti chiederò di toglierti di dosso metalli e oggetti solidi perché interferiscono con l’energia emanata dai cristalli. Sarà inoltre opportuno che tu indossi un abbigliamento adeguato alla circostanza, comodo, il più possibile naturale e leggero.



Meditazione e silenzio



Ti assicuro che potrai domandarmi qualsiasi curiosità o dubbio tu nutra in merito al Reiki. Io sarò pronta a risponderti prima di procedere. Durante il Reiki, però, osserveremo un momento di rilassante silenzio e meditazione che ci servirà per riconoscerci in un unico Tutto, del Quale condivideremo Luce ed Energia Vitale. Ti chiederò di distenderti su un lettino e di rilassarti. Io eseguirò una scansione energetica passando le mani sul tuo corpo a distanza di qualche centimetro così da comprendere le zone energetiche squilibrate.

Attenzione! Io non sono un indovino.

Non tiro a indovinare l’eventuale presenza di malattie o patologie. Non sono un medico e non curo malattie. Posso solamente aiutarti nella meditazione ritrovare il ben-essere con la forza della tua Energia e . Il trattamento inizierà attraverso l’imposizione delle mani sul tuo corpo seguendo schemi standard e aggiuntivi in base al tuo bisogno. Tutto ciò che avvertirai non sarà altro che il contatto delle mani unitamente ad una sensazione di calore o di formicolio nella parte toccata. Durante il tempo del contatto l’Energia universale fluisce in te colmando le zone di carenza energetica.



Sciogli i tuoi nodi emozionali


E’ importante che l’operatore al quale sceglieremo di affidarci (e con cui potremo decidere di continuare i trattamenti) ci faccia sentire a nostro agio. I trattamenti devono risultare piacevoli, profondi ed esperienziali. Un buon trattamento Reiki ti dà l’occasione non soltanto di favorire un maggior benessere fisico, ma anche di “sciogliere” qualche nodo emozionale.