We love bio/we love canapa o fierone?

Elisa Pasquini Il mio blog Leave a Comment


Quello che segue è il programma dell’evento “We love bio” preso dal loro sito

Il Salone del Bio Benessere Natura ed EcoSostenibilità. In programma il sesto appuntamento il 26-27 GENNAIO presso l’OBiHall di Firenze! L’evento nasce con l’intento di diffondere, sensibilizzare e promuovere tutte le realtà che operano nel settore biologico e non solo, racchiudendo attività che comportano giovamento psichico, benessere fisico per la persona ma anche realtà volte alla salvaguardia dell’ambiente ed al rispetto dei criteri di ecosostenibilità. All’interno del Salone si trovano aziende ed associazioni che operano in vari settori, dal mercato più forte e di maggior interesse dei prodotti biologici alle strutture turistiche come hotel ed agriturismi che rispettano criteri di eco sostenibilità. Saranno presenti inoltre ristoranti biologici e vegani, centri benessere, palestre, fonti di energia alternative, abbigliamento bio e molto altro. Nell’Area Palco sono organizzati una serie di eventi collaterali con: dimostrazioni di danza, corsi fitness, sfilate con abiti biologici e/o riciclati. Sempre nell’Area Palco vengono organizzate una serie di conferenze per sensibilizzare ed informare il visitatore dell’importanza dei prodotti biologici e degli effetti positivi che possono avere sulla persona e sull’ ambiente.

Da https://www.prometeo.tv/eventi/we-love-bio/

Quindi speranzosa di conoscere nuove realtà e magari colleghi per delle collaborazioni mi ritrovo in una sorta di fiera:

  • Banchini del cibo (e non del tutto etici)
  • stand di cosmesi
  • banchini di deputatori o altri aggeggi per migliorare la casa
  • pochi stand di olii, cristalli, lampade di sale
  • tantissimi banchini di cannabis light
  • un po’ di libri del settore
  • pochissimi centri olistici
  • Mezzo Obihall sopra vuoto.

La delusione totale!

Sono finita in un simil-mercatino o fiera di quartiere/paese dove le persone vanno a passare un paio d’ore in una noiosa giornata festiva. Mi ritrovo ad essere assalita da chi mi vuole far assaggiare frutta secca, formaggio, salume e cioccolata. Vengo travolta da chi mi vuole vendere depuratori dell’acqua, oli e creme miracolose, una spazzola improbabile per l’epilazione e non solo. Sono stata sommersa da banchini di cannabis legale, di ogni tipo ed in ogni forma e tutta l’oggettistica per usarla.

Pochissimi banchini di prodotti per trattamenti benessere ( per intenderci: lampade di sale, vaporizzatori, cristalli, pendolini, campane, palo santo, salvia ecc…)

Pochissimi stand di operatori olistici: ne ho contati 3.

Devo dire che la mia ultima esperienza di fiere del settore è stata al SANA di Bologna.

Al Sana ci sono 5 padiglioni della Fiera dove trovi di tutto, ma veramente di tutto ed il contrario di tutto e sicuramente molto più inerente al bio ed al benessere.

Io non so se è Firenze che non è in grado di organizzare qualcosa di lontanamente vicino al Sana, o se ancora non sia pronta per andare oltre alle solite fiere che attirano un pubblico che vuole solo comprare le solite cose.

Hai visitato We love bio? Cosa ne pensi? Lasciami il tuo parere! Sono curiosa di sapere cosa ne pensi! ⤵

Prenota ora la tua consulenza gratuita!

Avremo modo di conoscerci meglio e scoprire insieme come ritrovare il ben-essere che c'è in te!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *