Al momento stai visualizzando I giochi che stimolano l’intelligenza di fido

I giochi che stimolano l’intelligenza di fido

Un cane annoiato è un cane triste.

Tante persone credono che a fido basti correre per due ore per essere soddisfatto ma non è così. I cani sono creature molto intelligenti che hanno bisogno di spendere anche le energie mentali per migliorare la propria autostima (sì ce l’hanno anche loro) e trovare appagamento. 

Se le giornate diventano troppo monotone, non c’è corsa al parco che tenga: anche il cane più tranquillo e paziente del mondo si annoia e questo può portare fido a sviluppare disturbi di tipo depressivo, apatia o aggressività e stress.

Fortunatamente, fido è portato per natura a socializzare e interagire con gli umani. Per risollevare il morale a fido, aiutarlo a sviluppare la sua intelligenza e regalargli l’allegria perduta bastano un po’ di tempo, attenzioni e fantasia. Vediamo insieme come puoi aiutare il tuo amico a quattro zampe a sfuggire alla noia.

Come capire se il tuo cane è annoiato

Quando fido si annoia, il suo comportamento cambia. Quello che prima era un cagnolino felice e sempre pronto a esplorare il mondo insieme a te diventa un diavolo della Tasmania che sgranocchia gli angoli dei mobili ogni volta che distogli lo sguardo, rumoroso e aggressivo. Proprio lui che era così buono e giocherellone, sempre pronto a fare le feste a chiunque venisse a trovarvi…

Ogni cane ha un proprio carattere e manifesta la noia in modo diverso. Ci sono però dei comportamenti tipici che segnalano che il tuo amato compagno animale ha più energia di quanta non ne riesca a consumare:

  • Si lecca più frequentemente del solito o manifesta altri comportamenti di tipo compulsivo come rincorrersi la coda.
  • Distrugge oggetti, scava tutto il giorno in giardino, mangia le tende e qualsiasi cosa gli capiti a tiro.
  • Abbaia o guaisce più del solito e in modo insistente.
  • Si aggrappa ai vestiti cercando continuamente di tirarti da qualche parte.
  • È aggressivo nei confronti di cani più giovani o di altre persone o manifesta reazioni di gelosia che non aveva prima.
  • È apatico e ha perso interesse per i suoi giochi preferiti.

Il gioco come antidoto alla noia e per sviluppare l’intelligenza

Per i cani, giocare è fondamentale a ogni età. Se il tuo cane è ancora cucciolo o giovane, giocare con lui è utile per aiutarlo a sviluppare le sue capacità e ad addestrarlo alla vita insieme all’uomo. Da adulto, l’attività fisica e il gioco aiutano fido a restare in salute e ad alleviare i disturbi legati all’età che avanza.

I cani amano giocare e relazionarsi con il padrone, e anche solo passeggiare insieme può trasformarsi in un’avventura emozionante che li stimola a esplorare cose nuove o mettere in mostra le loro capacità (eh sì alcuni cani sono anche molto vanitosi).

Ci sono poi alcuni giochi pensati nello specifico per rafforzare l’intelligenza e le facoltà cognitive di fido. Sono i cosiddetti giochi di attivazione mentale e si tratta in sostanza di attività ludiche che stimolano il cane a risolvere un problema e che in caso di successo vengono premiate con una ricompensa come ad esempio uno snack e un giocattolo.

Alcuni giochi di attivazione mentale come il kong o le palle-cubo possono essere acquistati in tutti i negozi specializzati e anche nei grandi supermercati oppure si possono costruire in casa con materiali che abbiamo tutti a disposizione.

Ma i giocattoli sono solo uno dei modi in cui puoi stimolare fido per aiutarlo a usare le sue energie mentali e sentirsi più sicuro e appagato. Ecco alcune attività semplici che puoi proporre al tuo cane per divertirti insieme a lui e migliorare le sue capacità mentali.

giochi-attivazione-mentale

Tre giochi per promuovere l’intelligenza del cane

QUA LA ZAMPA

È il gioco di attivazione mentale più semplice, adatto a cani di tutte le età. In questo gioco, fido viene stimolato a eseguire un compito. Se ci riesce, vince uno snack.

Questo gioco funziona perché i cani sono naturalmente portati ad assumere ruoli e svolgere missioni. È molto utile per tirare fuori fido dall’apatia perché ha il bonus del contatto con il compagno umano.

NASCONDINO

Il nascondino è uno dei giochi preferiti dei miei cani ed è perfetto per allenare l’udito, l’olfatto e le facoltà mentali dei tuoi amici a quattro zampe. 

Per iniziare, limita il campo da gioco a un solo ambiente della casa come il giardino o la zona giorno e aumenta gradualmente il livello di difficoltà per proporre una sfida sempre nuova e stimolante. Dopo le prime volte puoi invitare anche altri membri della famiglia o altri compagni animali a unirsi al divertimento.

CACCIA AL TESORO

Per realizzare questo gioco di attivazione mentale ti servono alcuni snack e oggetti di uso comune come bicchieri biodegradabili, scatole di cartone o strofinacci.

Fai accomodare fido fuori dal campo da gioco e nascondi i suoi snack in punti diversi, dentro o sotto contenitori che il tuo cane sia in grado di muovere abbastanza facilmente. Poi, via alle ricerche!

Come il nascondino, anche la caccia al tesoro aiuta fido ad allenare l’olfatto e in più migliora le sue capacità di problem solving e gli permette di esprimere il suo lato naturale di cacciatore.

E se fido non ritrova il benessere?

Se dopo aver cambiato la routine di fido e avergli dato il tempo di apprezzare le novità che hai creato per lui la situazione non migliora, è possibile i segnali associati alla noia siano la spia di un problema o uno squilibrio diverso – ad esempio un disturbo di natura fisica, un blocco emotivo oppure un problema nel rapporto con i membri della famiglia. 

In questi casi è utile chiedere aiuto a un esperto di etologia relazionale e del benessere degli animali, in modo da identificare con sicurezza i disturbi di fido e iniziare a intervenire rapidamente sulle cause del suo malessere.

Se il tuo compagno a quattro zampe manifesta comportamenti che non riesci a decifrare o non riesci a capire come entrare in relazione con lui per aiutarlo a superare il momento di difficoltà, posso aiutarti con Corrispondenze – la mia consulenza per il benessere degli animali in cui ti metto a disposizione la mia esperienza in naturopatia, etologia relazionale e nei rimedi dolci che aiutano fido a ritrovare la serenità. Scoprila qui.

La newsletter del benessere

Jundipity è un appuntamento mensile con approfondimenti sulla naturopatia, consigli di benessere per te e i tuoi amici animali, sorprese e novità.

 

Lascia un commento