Il Reiki e i Chakra degli animali

chakra degli animali

Può sembrare paradossale parlare dell’esistenza dei Chakra degli animali

Eppure anche loro, gli animali, possiedono un sistema eterico di Chakra. Nella maggior parte delle specie i Chakra sono sette. Esistono però anche ventuno Chakra secondari e sei minori. Alcuni di essi sono dislocati proprio come quelli degli esseri umani, cioè terzo occhio, gola, cuore, plesso solare, milza e radice. Il Chakra principale è un centro energico e colorato. Gli altri seguono un ciclo cromatico differenziato a seconda del tipo di animale e del suo sviluppo. Sappiamo che i Chakra secondari e minori sono mixati con bianco e tendono alla luce, sono brillanti. I Chakra minori delle orecchie, invece, sono di colore blu chiaro e marino, ma anche giallo.

Le altre aree del corpo animale

I Chakra degli animali risiedono anche nelle zampe, punto importantissimo e carico di energia. Nella coda, invece, si trovano i Chakra principali e secondari che aiutano gli animali a trovare le fonti di energia favorevoli. Ogni organo del corpo animale corrisponde a centri di energia, così come accade per noi esseri umani. La loro distribuzione è molto simile alla nostra e ora ti spiego brevemente come sono diffusi.

I Chakra degli animali e i loro colori

Primo Chakra

Di colore rosso, corrisponde alla Radice. Si trova alla base della coda. Il suo elemento è la Terra. Esso influenza le ghiandole, la spina dorsale, le ossa, le zampe posteriori, l’ano ed i reni.
  • Gemme e minerali: Rubino, Diaspro rosso, Granato, Cristallo rosso.
  • Attributi: buona salute, istinto di sopravvivenza, vitalità.
  • Fragranza: pachouli.
  • Pianeti: Saturno, Urano.
  • Segni zodiacali: Capricorno, Acquario.
  • Simbolo: quadrato
  • Chakra sbilanciato: violenza, rabbia, costipazione e timori di sopravvivenza.

Secondo Chakra

Di colore arancione, è quello che corrisponde alla Milza ed situato sopra gli organi sessuali. Il suo elemento è l’Acqua e influenza i genitali, il bacino, gli organi riproduttivi, i grandi e piccoli intestini, lo stomaco e la vertebra del sacro.
  • Gemme e minerali: Ambra, Pietra di Luna, Topazio, Opale di Fuoco.
  • Attributi: energia sessuale.
  • Fragranza: muschio.
  • Pianeti: Giove e Nettuno.
  • Segni zodiacali: Sagittario, Pesci.
  • Simbolo: piramide.
  • Chakra sbilanciato: problemi uterini o della vescica, dolori lombari.

Terzo Chakra

Di colore giallo. Corrisponde al Plesso Solare che su un animale è situato sulla cassa toracica superiore. Il suo elemento è il Fuoco e influenza lo stomaco, il pancreas, il fegato, il diaframma, i reni, il sistema nervoso e la vertebra lombare.
  • Gemme e minerali: Oro, Occhio di Tigre, Ambra, Citrine.
  • Attributi: definito in base al carattere dell’animale.
  • Fragranza: Rosemary.
  • Pianeti: Marte e Plutone.
  • Segni Zodiacali: Scorpione e Ariete.
  • Simbolo: cerchio.
  • Chakra sbilanciato: mancanza di volontà, enfasi e eccessiva alimentazione, rabbia, digestione difficile, alimentazione disordinata, timore, avversione. Per equilibrare questo Chakra è utile massaggiare la pancia dell’animale o per chi ne avesse la facoltà, trattare la parte con i trattamenti energetici.

Quarto Chakra

Di colore verde è situato nella zona del cuore. Il suo elemento è l”Aria e influenza appunto il cuore, la circolazione, i polmoni più bassi, la cassa toracica, la vertebra toracica e il sistema immunitario.
  • Gemme e minerali: Smeraldo, Malachite, Giada, Cristallo di Quarzo Rosa.
  • Attributi: amore incondizionato intenso nel senso istintivo dell’animale.
  • Fragranza: Legno di Sandalo e Ambra.
  • Pianeti: Venere.
  • Segni Zodiacali: Bilancia, Toro.
  • Simbolo: traversa.
  • Chakra sbilanciato: problemi al cuore o aggressività in generale.

Quinto Chakra

Di colore azzurro cielo è rappresentato in un animale come  l’ “Occhio della Gola” ed è posizionato nella zona superiore della gola. Influenza la tiroide, i polmoni, l’apparato respiratorio, le zampe anteriori, la gola, la bocca e le corde vocali.
  • Gemme e minerali: Lapislazzuli, Sodalite, Quarzo Blu, Turchese, Topazio Blu.
  • Attributi: modo di comunicare dell’animale.
  • Fragranza: Salvia.
  • Pianeti: Mercurio.
  • Segni Zodiacali: Vergine, Gemelli.
  • Simbolo: calice.
  • Chakra sbilanciato: difficoltà di comunicare

Sesto Chakra

Di colore indaco o blu scuro è l’equivalente del nostro Terzo Occhio. Situato fra gli occhi e un po’ in su sopra la testa, influenza la testa, la fronte, le  orecchie, il naso, l’occhio sinistro, la base del cranio e il  sistema nervoso.
  • Gemme e minerali: Zaffiro Blu, Cristallo di Quarzo, Tormaline.
  • Attributi: capacità di concentrazione.
  • Fragranza: Vaniglia.
  • Pianeti: Sole e Luna.
  • Segni Zodiacali: Cancro e Leone.
  • Simbolo: Stella di David.
  • Chakra sbilanciato: emicrania, problemi alla vista, mancanza di concentrazione.

Settimo Chakra

Di colore viola è la parte superiore del Chakra. La sua posizione è nella parte superiore della testa, tra le orecchie ed influenza la zona del cranio, la corteccia cerebrale, il lato della faccia e l’occhio destro.
  • Gemme e minerali: Diamante, Ametista, Cristallo di Quarzo.
  • Fragranza: Loto.
  • Pianeti: Universo/Cosmo.
  • Segni Zodiacali: Tutti i segni.
  • Chakra sbilanciato: depressione.

Cosa è importante sapere rispetto ai Chakra degli animali

In merito ad un trattamento Reiki per riequilibrare i chakra, la priorità va data al rispetto della medicina, delle diagnosi e delle cure veterinarie. Se hai un animale sai bene che, nella buona e nella cattiva sorte, essi donano senza limiti. Sul piano psico-emozionale l’animale è in grado di suscitare nell’essere umano le più profonde e autentiche pulsioni. Gli animali possono contrarre le stesse malattie dei loro umani ma hanno una risposta molto più veloce alle terapie alternative. Questo spiega anche perché sono i primi a sentire l’arrivo di catastrofi naturali o a captare i cambiamenti di umore del loro proprietario. Potremmo individuare nella capacità innata del dono degli animali la generosità di alleggerire il peso della malattia umana facendosene carico.

I Chakra degli animali e l’amore

Il rapporto uomo-animale è tanto antico da perdersi nella notte dei tempi. Esso è composto di sottili sinergie che rendono speciale questo rapporto. Esiste una comunicazione tra gli esseri viventi ancora più profonda del linguaggio parlato ed è un legame stretto quello che si stabilisce tra l’amico animale e la persona con cui vive. Purtroppo sappiamo che questo rapporto non sempre è positivo e le notizie sui deplorevoli comportamenti di alcune persone nei confronti degli animali ce lo confermano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *