Home » Blog » Naturopatia per animali

Articoli di Naturopatia per animali

Che cos'è la Naturopatia per animali?

La Naturopatia veterinaria è una filosofia e uno stile di vita. 

La Naturopatia umana nasce con l’uomo stesso, secondo il principio in base al quale, per restare in salute, basta avvalersi dei doni della natura: aria, acqua e luce.

Già il filosofo greco Ippocrate parlava di forza guaritrice della Natura e credeva che la malattia e la salute di una persona dipendessero dalla natura e da come questa forza veniva usata.

I fondamenti della medicina naturopatica derivano da antiche tradizioni guaritrici secondo cui l’organismo animale viene concepito come una totalità: psico-fisico-energetica.

Ma quindi che cosa è in pratica la Naturopatia per animali?

La Naturopatia per animali percorre il sentiero della natura per mantenere o ripristinare lo stato di benessere considerando l’intero essere vivente, la sua storia, le sue emozioni, i suoi pensieri e le sue abitudini. 

La visione naturopatica è estendibile a qualsiasi essere vivente, in quanto i problemi fisici, emotivi e psicologici che fanno parte della nostra vita, sono stati adottati anche dagli animali domestici che ospitiamo così come da tutti gli animali che vivono sul nostro pianeta.

La Naturopatia veterinaria include una vasta gamma di metodi naturali, tra cui Fitoterapia, Fiori di Bach, Reiki, Micoterapia, Oligoterapia, Oli essenziali, nonché cambiamenti di dieta e stile di vita.

Tabella dei Contenuti

Articoli di Naturopatia per animali

Bibliografia Articoli

Qui trovate tutti i riferimenti e la bibliografia degli articoli del blog Link agli articoli della bibliografia Aura Campane tibetane Diaspro Dalmata Ethnica  Etologia Relazionale

Leggi Tutto »

Chi è il Naturopata per animali?

Il Naturopata per animali  è un operatore professionale specializzato nelle discipline Bio-naturali che utilizza le tecniche complementari di terapia per sostenere l’equilibrio psico-fisico ed il benessere delle specie animali, fornendo al corpo ciò di cui necessita per ripristinare l’equilibrio perduto.

Sappiamo che quando l’organismo è opportunamente supportato, è più facile riattivare i meccanismi di guarigione anche in presenza di particolari condizioni.

Il Naturopata del benessere animale offre la propria consulenza rispetto a:

  • approccio energetico e costituzionale per la comprensione del comportamento e del disagio dell’animale;
  • utilizzo di rimedi erboristici e integratori nutrizionali;
  • utilizzo di tecniche di massaggio e stimolazione di punti riflessi;
  • uso delle essenze floreali per il disagio emotivo dell’animale e come supporto ad altre terapie nell’ambito del comportamento;
  • educazione all’alimentazione naturale come strumento di prevenzione di alcune forme di squilibrio;
  • collaborazione con altre figure professionali o associazioni di tutela dedite a favorire e mantenere il benessere delle specie animali;
  • educazione delle persone sui benefici dell’uso delle tecniche di terapia complementari.

Può lavorare autonomamente grazie ad una Legge nazionale che autorizza alla professione, oppure in collaborazione con veterinari, centri di educazione, associazioni di tutela, farmacie ed erboristerie attente alla tematica.

Il ruolo del naturopata è insegnare al Custode dell’animale come abbracciare la filosofia naturopatica e acquisire conoscenze per poter partecipare attivamente alla salute del proprio amico animale. 

La naturopatia veterinaria si rivolge agli aspetti fisici, mentali e spirituali. Non vede i sintomi come qualcosa che è separato dall’animale, né considera i sintomi come qualcosa che deve essere eliminato o soppresso.

Il naturopata per animali usa i sintomi come una mappa per individuare la causa principale della malattia considerando la salute come uno stato positivo e non solo come assenza di disturbi.

floriterapia animale

Cosa include la Naturopatia veterinaria?

La Naturopatia veterinaria include solo metodi naturali, non invasivi e senza farmaci, per prevenire e supportare le malattie negli animali.

Diverse pratiche come oli essenziali, fitoterapia, essenze floreali, terapia minerale, integrazioni e nutrizione o qualsiasi combinazione di queste possono essere utilizzate nel trattamento, a seconda del particolare animale e della condizione da trattare.

Il Naturopata del benessere animale si concentra sulla promozione della buona condizione fisica e mentale in base alle 8 LEGGI DELLA SALUTE SECONDO NATURA:

  • Nutrizione :tutte le specie animali devono mangiare quello per cui sono state progettate in Natura per poter prosperare.
  • Aria fresca: ogni essere vivente ha bisogno di aria fresca ogni giorno e di stare all’aperto. L’aria è una componente fondamentale per il benessere fisico.
  • Sole: il sole è il centro del nostro vivere e sentire, è fonte di benefici e stimola i processi di auto-guarigione per una molteplicità di disturbi.
  • Acqua pura: è importantissimo fornire sempre acqua pura, fresca e non adulterata. Una corretta idratazione è essenziale per il benessere fisico.
  • Esercizio fisico: l’esercizio non è mai opzionale. Gli animali (e gli umani) erano destinati a spostarsi giornalmente per trovare cibo, crescere e rimanere forti.
  • Riposo adeguato: il riposo, senza il rumore dato dalla modernità, facilità la soppressione dello stress che può causare problemi di salute.
  • Temperanza: è una parola inusuale che indica la qualità della moderazione. Mantenere nei giusti limiti il soddisfacimento dei bisogni naturali.
  • Fiducia nell’energia universale: la pratica naturopatica si basa sul principio naturale che il corpo è in grado di guarire se stesso attraverso una speciale energia vitale.

Cosa può fare la naturopatia animale per il tuo compagno di vita?

Tutti gli animali possono beneficiare della Naturopatia veterinaria

e generalmente gli animali rispondono molto bene alle terapie naturali. 

La Naturopatia veterinaria coinvolge il trattamento dell’intero animale, piuttosto che solo i sintomi, per bilanciare e migliorare la salute generale e non solo il disturbo in atto.  Alcune delle molte condizioni che possono beneficiare del trattamento naturopatico sono:

  • Disturbi della pelle come dermatiti, eczemi, allergie
  • Prurito nervoso e di natura non ben definita
  • Cistiti e problemi urinari
  • Problemi alle orecchie, acari e infezioni
  • Infezioni croniche
  • Problemi digestivi e di peso
  • Problemi comportamentali
  • Problemi di malattie cronicizzate ai quali l’animale non risponde più ai farmaci
  • Accompagnamento dell’animale anziano.
  • Alimentazione (leggere la nota sotto)

Il Naturopata per animali prescrive anche diete?

Non è possibile trattare un Animale in modo naturopatico senza calcolare la sua alimentazione. 

La dieta è importante per mantenere la salute ottimale in tutti gli animali, cani e gatti non fanno eccezione, specialmente quando molti sono nutriti con una dieta totalmente innaturale di cibi in scatola e secchi altamente elaborati, la cosa importante da sapere è che il naturopata non prescrive o consiglia diete casalinghe, per questo è bene avvalersi di un veterinario nutrizionista o di un biologo nutrizionista esperto in nutrizione animale. Quello che il naturopata può fare è consigliare qualche piccolo alimento da integrare per sostenere meglio gli animali.

In natura, sia i cani che i gatti, vivrebbero esclusivamente con cibo fresco ed è stato accertato che tutti gli animali nutriti con una dieta personalizzata e sana abbiano meno parassiti intestinali, denti e gengive sane e forti, pelo lucido, alito più fresco e meno odore.

Il Naturopata animale può fare diagnosi?

Il Naturopata non può formulare diagnosi sullo stato di salute del paziente e non può in alcun modo prescrivere farmaci. Per questo motivo lavorerà sulle valutazioni del veterinario curante affiancando la terapia naturopatica. 

Non è quindi necessario, anche se consigliato, vedere l’animale che si andrà a trattare, quindi le consulenze di naturopatia animale possono essere fatte anche online.

Ma in conclusione su cosa si basa la Naturopatia per animali?

  • Curare con la Natura: la naturopatia animale sostiene e aiuta il processo di guarigione identificando e rimuovendo gli ostacoli alla cura, usando i rimedi naturali che funzionano con, e non contro, i processi di auto-guarigione dell’organismo.
  • Identificare e trattare la causa: ogni malattia ha una causa che può verificarsi a livello fisico, mentale o emotivo. I sintomi sono l’espressione del tentativo del corpo di guarire, ma non sono la causa della malattia stessa, essi vanno ricercati e mai repressi.
  • Non nuocere: Il naturopata per il benessere animale usa i metodi della natura per minimizzare il rischio di effetti collaterali dannosi sull’animale.
  • Trattare l’intero essere vivente: bisogna considerare l’organismo come una macchina perfetta secondo cui tutto è collegato. L’animale va visto nel suo insieme e vanno presi in esame tutti gli aspetti della sua personalità.
  • Prevenire è meglio che curare: La prevenzione è la migliore cura. Siccome la malattia è dovuta per la grande maggioranza dei casi da una dieta scorretta, abitudini, esposizione a tossine e stile di vita non adeguato, il Naturopata per il benessere animale valuterà i fattori di rischio e la suscettibilità alle malattie per formulare raccomandazioni appropriate per prevenire o per evitare che le attuali sfide sanitarie si trasformino in stati più gravi o cronici.