You are currently viewing Zaffiro: la pietra della concentrazione

Zaffiro: la pietra della concentrazione

Come il rubino, lo zaffiro si forma nelle rocce magmatiche particolarmente ricche di alluminio come il granito, la sienite e le pegmatite, oppure in rocce metamorfiche come gneis, scisti cristallini o marmo. Appartiene anch’esso alla famiglia del corindone e deve il proprio colore al ferro e al titanio. Gli aghi rutilici in esso presenti danno luogo al fenomeno dell’asterismo.

Lo zaffiro in breve

  • Sistema cristallino: trigonale
  • Processo litogenetico: primario/principalmente terziario
  • Classe minerale: ossidi, famiglia del corindone
  • Colore: incolore, giallo, blu, nero
  • Aiuto Spirituale: forza di spirito, acume
  • Aiuto Psicologico: infonde una pace interiore incontrollabile
  • Aiuto Mentale: aiuta a raccogliere i pensieri e a indirizzarli verso un obiettivo con grande determinazione
  • Aiuto Fisico: antidolorifico, rafforza il sistema nervoso, riduce la febbre e la pressione

Mitologia dello zaffiro

Lo zaffiro, era considerato dalle antiche culture europee ed indiane la pietra di Saturno, e, in quanto tale, rappresentava il cielo, gli angeli, la magia, la fiducia e l’ amicizia.

zaffiro

Impiego dello zaffiro

Può essere portato con sé, oppure adagiato sull’addome e sulla fronte. In alternativa, può essere assunto come elisir.

Proprietà dello zaffiro
Benefici per il corpo

Promuovendo la volontà di guarire, favorisce tutti i processi di guarigione. Mitiga i dolori e gli stati febbrili. Si rivela particolarmente utile nelle malattie riguardanti l’intestino.

Benefici per la mente

Rende sobri, capaci di discriminare e mentalmente ordinati. Rafforza la determinazione e la volontà del soggetto, permettendogli di realizzare con facilità i suoi desideri.

Benefici per lo spirito

Contrasta la tendenza alla dispersività, spingendo il soggetto a concentrarsi sui suoi obiettivi e a perseguibili senza farsi distrarre. Consente di esaminare con obiettività la propria vita e di modificarne gli aspetti indesiderabili. Rende più intenso il desiderio di conoscenza e di saggezza.

Benefici per la psiche

Ha un effetto calmante e rassicurante. Aiuta nei momenti di depressione e in caso di disturbi di carattere psichico. Ispira fede ed amore per la verità.

Se ti sei perso qualche articolo iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati ed anche un riassunto di tutti gli articoli usciti così da poterli leggere tutti di un fiato!

Vuoi fare un corso sui cristalli, chakra e fiori himalayani? Qui trovi il video corso on demand che fa per te!

BIBLIOGRAFIA: 
Il Manuale delle Pietre – Edizioni Crisalide – Micheal Gienger
L’arte di curare con le Pietre – Edizioni Crisalide – Micheal Gienger

Lascia un commento