You are currently viewing Come cambiare il rapporto con Micio e Fido

Come cambiare il rapporto con Micio e Fido

La vicinanza tra uomo e animale e il loro rapporto ha origini molto antiche e pian piano con l’evolversi dell’essere umano e della nostra società si è evoluto anche questo. Vediamo in questo articolo come possiamo cambiare e migliorare al meglio il rapporto tra noi e i nostri amici micio e fido.

Il rapporto tra micio e fido è come una relazione

E come in ogni relazione arriviamo al momento in cui emergono difficoltà e incomprensioni e i loro comportamenti vengono definiti come problematici o da sistemare. L’essere umano è abituato a focalizzarsi sul problema e a cercare soluzioni pratiche, ma in realtà quello che dobbiamo fare è lavorare fuori dal problema, cambiando prospettiva, cambiando qualcosa nella nostra vita per trovare un nuovo equilibrio.

Da dove nascono i problemi nel rapporto tra micio e fido?

Spesso nascono dalla nostra incapacità di saper ascoltare l’animale, sia a livello fisico ma anche a livello emotivo e quindi capire cosa c’è dietro quel disagio emotivo e cosa in noi scaturisce quel comportamento.

Semplicemente (o forse no) dobbiamo passare da una concezione in cui l’uomo è al centro a una in cui tutti gli esseri viventi hanno lo stesso valore grazie alla loro diversità. Questo cambio di prospettiva ci permetterà meglio di capire la nostra relazione con loro e permetterà loro di sviluppare tutte le abilità e competenze soggettive per affrontare al meglio le loro esperienze di vita, senza essere noi a dover con proiezione e presenza doverli sempre comandare a bacchetta in ogni loro scelta o sensazione.

rapporto

Come si instaura un giusto rapporto con micio e fido?

Sulla fiducia reciproca, che si alimenta con esperienze buone condivise che arricchiscano sia for che noi. Dobbiamo essere in grado anche di entrare in empatia con loro e quindi allenare la nostra capacità di percepire le loro emozioni e accoglierle, aiutando micio e fido ad affrontarle al meglio senza reprimerle o sminuirle.

Questo presuppone lo sviluppo di consapevolezza, cioè essere presenti, attenti allo stato mentale e emotivo permettendoci di captare quello che succede fuori e dentro di noi, accettando le emozioni che alcune situazioni possono tirare fuori.

Questo presuppone osservare ciò che avviene in passeggiata ad esempio, come ci comportiamo, se ci irrigidiamo, così da analizzare perché fido tira o ringhia o abbaia e cercare di modificare questa dinamica. Spesso gli animali fanno da cassa di risonanza alle nostre emozioni, quindi se siamo tesi o abbiamo paura degli altri cani fuori, la avrà anche fido.

Dallo studio pubblicato da Sundman nel 2019 sappiamo che i cani assorbono i nostri stati emotivi, così come i loro livello di cortisone aumenta con il nostro aumento di stress. Anche la nostra personalità ha effetto sul comportamento animale: ad esempio persone estroverse, gentili, accoglienti e con bassi livelli di ansia e nevrosi, molto attenti alle esigenze ematiche dei loro animali, presenti nella relazione hanno animali più felici e con meno disturbi comportamentali.

Questa è una statistica, non ti sto dicendo che se il tuo animale ha problemi sei te ad essere nevrotica, però magari c’è qualcosa di malsano nel vostro rapporto. Ognuno ha i suoi limiti, io ne ho tanti, e spesso questi si riflettono nel mio modo di approcciarmi a loro.

Però grazie a loro, soprattutto grazie a Jun, ho iniziato percorsi di crescita personale, di rinascita, ho ritrovato la forza di migliorare la mia vita grazie a voler migliorare la sua e ho portato benessere nella nostra vita.

Cosa puoi fare in concreto per migliorare il rapporto con micio e fido?

Rivolgiti a dei professionisti o ad un etologa relazionale che possano aiutarti a analizzare la situazione e ti aiuti a risolverla. A volte basta davvero poco per migliorare il nostro rapporto con loro.

Scopri cosa possiamo fare insieme per poter vivere al meglio il tuo rapporto con micio e fido e iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati per aiutare il tuo animale a stare meglio!

Lascia un commento