You are currently viewing Fluorite: la pietra della libertà di pensiero

Fluorite: la pietra della libertà di pensiero

La fluorite può essere indifferentemente di origine primaria, secondaria o terziaria. I suoi giacimenti più importanti, tuttavia, sono quelli di origine magmatica. In questo caso, essa si forma all’interno di rocce magmatiche acide, oppure di filoni e crepacci. Alquanto più rara è la formazione secondaria, che avviene grazie all’azione degli acidi liberati dai processi disgregativi sulle rocce calcaree.

La fluorite in breve

  • Sistema cristallino: cubico
  • Processo litogenetico: principalmente primario
  • Classe minerale: alogeni
  • Colore: trasparente, giallo, verde, blu, violetto
  • Aiuto Spirituale: liberazione, autodeterminazione
  • Aiuto Psicologico: stabilità emotiva e gioia interiore
  • Aiuto Mentale: potenzia la concentrazione, l’apprendimento e la memoria
  • Aiuto Fisico:utile per il trattamento del sovrappeso causato da abitudini alimentari sbagliate, dei gonfiori e delle ferite purulente.

Mitologia della fluorite

La fluorite è nota come “spato fluido” dalla metà del diciottesimo secolo. Precedentemente, essa era considerata un vero e proprio minerale, in quanto veniva classificata nella categoria degli spati, una denominazione generica attribuita a quei minerali facilmente sfaldabili (dal tedesco spalten, dividere), e le si aggiungeva l’aggettivo fluido, perché il suo aspetto brillante ricordava quello del vetro fuso. Non a caso la fluorite, analogamente al quarzo ed al vetro colorato, veniva utilizzata come sostituto delle pietre preziose. Non ci sono pervenute informazioni circa l’azione terapeutica che le veniva attribuita.

Impiego della fluorite

I migliori effetti a livello spirituale si hanno meditando con fluoriti cinesi a strisce (per la creatività) o con fluoriti ottaedriche (per l’ordine). Per rafforzare il senso dell’ordine, sarà sufficiente collocare gruppi di fluoriti o di fluoriti ottaedriche nel proprio ambiente. In alternativa, si potrà portare questo minerale con sé, o porlo a diretto contatto con la regione del corpo interessata.

Proprietà della fluorite
fluorite
Benefici per il corpo

Stimola la rigenerazione della pelle e delle mucose, soprattutto per quanto riguarda le vie respiratorie ed i polmoni. E’ utile per prevenire l’eventuale insorgenza di tumori o per evitare che una ferita diventi purulenta. Rafforza ossa e denti. Attenua i rischi di deformazione durante il processo di crescita, evitando l’insorgere di problemi postulai. Rende agili e flessibili, contrastando gli stati di rigidità ed i problemi alle articolazioni, inclusi quelli collegati all’artrite. Stimola l’attività del sistema nervoso, ed in particolare quella del cervello, alleviando le allergie di origine psicosomatica.

Benefici per la mente

Aiuta a superare la dipendenza, le idee fisse, la ristrettezza di vedute,, e i modelli di pensiero e di comportamento limitanti. Contribuisce a ripristinare ed a mantenere un certo ordine mentale, permettendo la rielaborazione delle esperienze passate. La sua proprietà di far emergere i rapporti fra nozioni apparentemente non correlate, evidenziandone il disegno complessivo, rende la fluorite eccellente ausilio nei processi di apprendimento. In altri termini, essa stimola lo sviluppo delle capacità logico cognitive del soggetto.

Benefici per lo spirito

La fluorite promuove la libertà di pensiero di chi vuole vivere autonomamente la propria vita. A questo riguardo, essa rende consapevoli delle eventuali interferenze esterne, che potrebbero impedire il raggiungimento di tale obiettivo, ed aiuta a neutralizzarle. Tende a far assumere all’individuo un atteggiamento radicale e poco propenso ai compromessi, specialmente quando si trova davanti a palesi ingiustizie. Al tempo stesso, lo a iuta a ristrutturare la propria esistenza, e ad adottare uno stile di vita in cui trovano posto sia la stabilità che la dinamicità. In linea massima, la fluorite rende creativi e fantasiosi, esaltando il desiderio di libertà.

Benefici per la psiche

Fa prendere coscienza delle proprie emozioni represse, senza rafforzarne l’espressione, ma facendole emergere gradualmente. Per questa ragione, essa facilita il contatto con il proprio inconscio. Perché agisca in tal senso, e spesso però necessario che vi sia anche una qualche motivazione esterna, che stimoli il soggetto a scendere nelle profondità del proprio essere. La fluorite rende l’individuo emotivamente stabile, infondendogli fiducia e facendo uscire dalla confusione.

fluorite

Se ti sei perso qualche articolo iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati ed anche un riassunto di tutti gli articoli usciti così da poterli leggere tutti di un fiato!

Vuoi fare un corso sui cristalli, chakra e fiori himalayani? Qui trovi il video corso on demand che fa per te!

BIBLIOGRAFIA

Lascia un commento