Quarzo citrino: la pietra che attrae positività

Quarzo citrino: la pietra che attrae positività

Il quarzo citrino è un quarzo cristallino, il cui colore giallo è prodotto dalla presenza di tracce di ferro e dall’azione di deboli tradizioni ionizzanti. Contrariamente a quanto avviene nell’ametista il ferro è presente nel citrino in forma trivalente. Il quarzo citrino si forma nelle rocce premagmatiche, oppure, tramite meccanismo idrotermale, nelle druse o nelle fessure della roccia

Il Quarzo citrino in breve:

  • Sistema cristallino: trigonale
  • Processo litogenetico: primario
  • Classe minerale: quattro cristallino giallo con diossido di silicio
  • Colore: giallo
  • Aiuto Spirituale: coraggio di vivere
  • Aiuto Psicologico: infonde gioia di vivere, stimola l’auto-affermazione, aiuta a superare la depressione
  • Aiuto Mentale: aiuta a rielaborare e comprendere le proprie percezioni
  • Aiuto Fisico: rafforza i nervi, lo stomaco, la milza e il pancreas, talvolta previene l’enuresi notturna.
quarzo citrino

Mitologia del quarzo citrino

Con il termine citrino ci si riferiva sino al sedicesimo secolo a parecchi pietre di colore giallo (berillo, zircone, ecc). Solo nel 1546, esso venne per la prima volta associato ai quarzi gialli. All’odierno quarzo citrino veniva attribuita la facoltà di fortificare l’intelletto e di fare emergere i sentimenti e le passioni dell’individuo.

Impiego del quarzo citrino

Deve essere tenuto a contatto con la pelle. In alternativa, può essere utilizzato come pietra meditativa.

Proprietà del quarzo citrino
Benefici a livello fisico

Stimola il percorso digestivo e la funzionalità di stomaco, milza e pancreas. Attenua i sintomi del diabete allo stadio iniziale; rafforza il sistema nervoso.

Benefici a livello psicologico

Infonde gioia di vivere, aiuta a superare gli stati depressivi ed a liberarsi, e contribuisce a comprendere il significato delle situazioni in cui ci si trova.

Benefici a livello spirituale

Promuove il senso della propria individualità, la sicurezza ed il coraggio di vivere. Rende dinamici e fa emergere il bisogno di cambiamenti, di nuove esperienze e di realizzare se stessi.

Benefici a livello mentale

Aiuta a rielaborare le proprie impressioni. Stimola il confronto con il prossimo, e contribuisce a comprendere il significato delle situazioni in cui ci si trova.

quarzo citrino

Siete curiosi e volete scoprire di più sui cristalli?

Iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati ed anche un riassunto di tutti gli articoli usciti così da poterli leggere tutti di un fiato ed approfondire la cristalloterapia.

Vuoi fare un corso sui cristalli, chakra e fiori himalayani? Qui trovi il video corso on demand che fa per te!

BIBLIOGRAFIA: 
Il Manuale delle Pietre – Edizioni Crisalide – Micheal Gienger
L’arte di curare con le Pietre – Edizioni Crisalide – Micheal Gienger

Lascia un commento