Reiki: come funziona?

Reiki: come funziona?

Nelle lingue occidentali il significato di Reiki è Energia Vitale Universale.

Il sostantivo “Reiki” comunemente si riferisce indistintamente sia all’energia sia al metodo terapeutico che utilizza l’energia. I trattamenti di Reiki (secondo qualcuno, terapie, recentemente detti anche massaggio reiki) possono eseguirsi tramite la contemporanea presenza dell’operatore e del ricevente (attraverso l’imposizione delle mani) oppure con trattamenti a distanza (metodo utilizzabile, in caso di necessità, dall’operatore di secondo livello).

reiki

La seduta inizia con un colloquio finalizzato a metterti a tuo agio. Questo mi consente di inquadrare quali sono le cause del tuo malessere. Il Reiki, infatti, molto più che altre tecniche energetiche, tiene conto del lato psicologico e spirituale della persona.

La seconda fase è quella della “comodità”. Ti chiederò di toglierti di dosso metalli e oggetti solidi perché interferiscono con l’energia emanata dai cristalli. Sarà inoltre opportuno che tu indossi un abbigliamento adeguato alla circostanza, comodo, il più possibile naturale e leggero.

Meditazione e silenzio

Ti assicuro che potrai domandarmi qualsiasi curiosità o dubbio tu nutra in merito al Reiki. Io sarò pronta a risponderti prima di procedere. Durante il Reiki, però, osserveremo un momento di rilassante silenzio e meditazione che ci servirà per riconoscerci in un unico Tutto, del Quale condivideremo Luce ed Energia Vitale. Ti chiederò di distenderti su un lettino e di rilassarti. Io eseguirò una scansione energetica passando le mani sul tuo corpo a distanza di qualche centimetro così da comprendere le zone energetiche squilibrate.

Attenzione! Io non sono un indovino.

Non tiro a indovinare l’eventuale presenza di malattie o patologie. Non sono un medico e non curo malattie. Posso solamente aiutarti nella meditazione ritrovare il ben-essere con la forza della tua Energia e . Il trattamento inizierà attraverso l’imposizione delle mani sul tuo corpo seguendo schemi standard e aggiuntivi in base al tuo bisogno. Tutto ciò che avvertirai non sarà altro che il contatto delle mani unitamente ad una sensazione di calore o di formicolio nella parte toccata. Durante il tempo del contatto l’Energia universale fluisce in te colmando le zone di carenza energetica.

Iscrivetevi subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati ed anche un riassunto di tutti gli articoli usciti così da poterli leggere tutti di un fiato e coltivare la gratitudine e non solo!

Lascia un commento