You are currently viewing Lapislazzuli: proprietà, benefici e usi in Cristalloterapia

Lapislazzuli: proprietà, benefici e usi in Cristalloterapia

Il lapislazzuli si forma nel corso della metormorfosi del calcio cin marmo. La presenza del ferro determina la formazioni di inclusioni piritiche e color oro.

Lapislazzuli in breve:

  • Sistema cristallino: cubico
  • Processo litogenetico: terziaro
  • Classe minerale: tettosilicati
  • Colore: blu
  • Aiuto Spirituale: verità
  • Aiuto Psicologico: promuove l’onestà, la dignità, il contatto con gli altri e l’amicizia
  • Aiuto Mentale: aiuta a dire e ad accettare la verità
  • Aiuto Fisico: indicato nelle infiammazioni di gola, laringe, corde vocali, nervi e cervello; regola le funzioni della tiroide.

Mitologia del Lapislazzuli

Il termine “lapis lazulo” deriva dal persino, e significa “pietra azzurra”. Anche altre pietre del medesimo colore venivano chiamate con lo stesso nome. A riguardo di questa pietra, si sa solo che essa veniva impiegata a scopi ritualistici in Egitto e in Mesopotamia.

lapislazzuli egitto

Proprietà del lapislazzuli

Benefici a livello spirituale

Promuove saggezza ed onestò, spingendo ad affermare la propria verità interiore. Aiuta ad essere se stessi, senza compromessi ed esitazioni. Grazie ad essa, “l’uomo è sempre signo del regno spirituale.” E’ anche nota come pietra dell’amicizia.

Benefici a livello psicologico

Promuove autocoscienza, dignità, onestà e rettitudine. Rendo estroversi, facilitando l’espressione dei propri sentimenti.

Benefici a livello mentale

Ci aiuta a mostrare la nostra verità interiore attraverso gli occhi, e ciò permetti agli altri di vederla ed accettarla piano facilmente. Al tempo stesso, ci spinge ad esprimere in tutta franchezza le nostre opinioni. Aiuta a padroneggiare i conflitti.

Benefici a livello fisico

E’ indicata nei disturbi della laringe, delle corde vocali e della regione del collo in generale, soprattutto quando sono prodotti dalla collera repressa. Inoltre, produce un abbassamento della pressione, regola il funzionamento della tiroide e regolarizza il ciclo mestruale.

Impiego del lapislazzuli

Durante la meditazione il lapislazzuli può essere appoggiato sulla fronte. In alternativa, può essere portato al collo, appeso ad una catenina.

Vuoi fare un corso sui cristalli, chakra e fiori himalayani? Qui trovi il video corso on demand che fa per te!

Se sei un appassionato anche te di Cristalloterapia iscriviti subito alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti contenuti aggiornati per aiutare il tuo animale a stare meglio!

BIBLIOGRAFIA

Lascia un commento