Al momento stai visualizzando Le pietre per affrontare e superare le paure

Le pietre per affrontare e superare le paure

La paura è un’emozione universale. La provano tutti gli esseri umani di qualunque cultura e in qualsiasi parte del mondo, e anche molte specie animali.

Quando siamo in equilibrio, la paura è un alleato prezioso. È lei che ci aiuta a reagire rapidamente di fronte a un pericolo, facendo leva sull’istinto di sopravvivenza e portandoci a scegliere se fuggire, attaccare oppure fingerci morti finché il predatore (o la situazione di pericolo) non sarà lontano.

Quando invece non siamo centrate e ci lasciamo sopraffare dal senso di pericolo o di catastrofe imminente, la paura diventa un ostacolo. A livello fisico, irrigidisce i muscoli e taglia il respiro: non certo il massimo quando si vuole scappare, cosa che fa aumentare i livelli di paura e stress. Anche a livello emotivo la paura è paralizzante: la mente si annebbia, non riusciamo a scegliere cosa fare o come affrontare il mostro che ci terrorizza. Ci sentiamo persi, senza punti di riferimento o via d’uscita.

A livello energetico la paura è il fantasma di Muladhara, il chakra della radice. Perché questa emozione scatena una reazione a catena in cui tutto il nostro essere si concentra sul pericolo (concreto o astratto) e la domanda “cosa mi accadrà?” scuote tutte le nostre certezze.

Muladhara è il chakra che risponde al bisogno di soddisfare i nostri bisogni primari: la sopravvivenza, il cibo e il riparo. Quando Muladhara non è in equilibrio, la paura manda le nostre energie in corto circuito e genera delle risposte irrazionali o esagerate. Le reazioni psico-emotive di paralisi e confusione di cui parlavo prima.

Essendo associata alla nostra sopravvivenza, la paura ha un enorme impatto sulla nostra energia vitale e sulle risorse interiori. Più ci sentiamo fuori fuoco, più è probabile che prenda il sopravvento.

Se la paura ti impedisce di vivere normalmente, lavorare sulle tue energie sottili può aiutarti a ritrovare il benessere in modo dolce e senza controindicazioni. 

I trattamenti con i cristalli sono molto efficaci in questo caso, perché il campo energetico della pietra entra in risonanza diretta con l’energia dei chakra, facilitando il flusso e il ripristino dell’equilibrio naturale.

La differenza tra paura, ansia e panico

Anche se nella vita di tutti i giorni usiamo queste parole un po’ a caso, la paura non è ansia e l’ansia non è panico. E come puoi immaginare nella cristalloterapia non puoi scegliere le pietre a caso o in base al tuo colore preferito. Devi invece capire qual è l’emozione o la situazione che sta creando il blocco e scegliere la pietra più adatta a trasformarlo… e per questo serve un po’ di chiarezza.

La paura è una delle emozioni primarie dell’uomo. Si scatena quando siamo consapevoli di essere di fronte a un pericolo che viene dall’esterno, come un predatore o una macchina in contromano. Quando il pericolo è passato, anche la paura passa.

L’ansia è un’emozione secondaria, che si manifesta quando proviamo paura per qualcosa di incerto e indefinito. Può essere legata a eventi reali ma può anche nascere da uno stimolo interno, come la proiezione mentale di scenari futuri spiacevoli. A differenza della paura che offre sempre delle strategie di uscita (fuga o attacco), l’ansia non propone soluzioni e ha una durata prolungata e indefinita nel tempo.

Il panico è invece una forma di ansia molto violenta, in cui la persona viene colta da una paura incontrollabile e manifesta sintomi fisici e psico-emotivi intensi e disorientanti per pochi minuti. Generalmente, l’attacco di panico si manifesta senza che ci sia un pericolo imminente o una minaccia reali e per questo viene classificato come un fenomeno di natura ansiosa.

superare-le-paure-cristalli

9 pietre che aiutano a superare le paure

  • Azzurrite: associata alla conoscenza di sé, questa pietra aiuta a prendere consapevolezza delle proprie paure, incluse quelle che derivano da esperienze dimenticate.
  • Corniola: favorisce la stabilità, il coraggio e l’amore per la vita. Associata al primo e al secondo chakra, aiuta chi ha paura della morte a comprendere il senso profondo del ciclo naturale. 
  • Crisoprasio: promuove la fiducia in sé la capacità di accettare verità difficili, aiutando a superare la paura di perdere il controllo e quelle derivanti da pensieri negativi ricorrenti.
  • Giada verde: la giada verde favorisce la realizzazione personale e la capacità di prendere decisioni allineate ai propri valori. Utile per superare la paura del fallimento.
  • Granato: noto anche come “pietra della crisi”, il granato aiuta a sbloccarsi nelle situazioni che ci sembrano un vicolo cieco e ad affrontarle con coraggio e ottimismo.
  • Larimar: questo cristallo aiuta le persone a superare le paure irrazionali e ad affrontare gli imprevisti in modo centrato. È utile per chi desidera lavorare sulla paura del cambiamento e imparare ad accettare gli eventi.
  • Ossidiana: questa pietra promuove la trasformazione di ogni tipo di blocco, paura, shock o trauma associato al passato. Aumenta la consapevolezza di sé e aiuta a creare nuovi schemi di comportamento per reagire diversamente alle situazioni che generano paura, ansia o sofferenza emotiva.
  • Sodalite: rafforza il senso di identità e aiuta a superare le paure che impediscono di vivere secondo i propri desideri, tra cui la paura della realtà e la paura delle emozioni.
  • Zircone: aiuta a superare la paura della perdita e il lutto, ad affrontare i momenti di crisi derivanti dallamancanza di controllo e a sviluppare una visione spirituale dell’esistenza.

Questi sono soltanto alcuni dei cristalli che possono aiutarti a lavorare sulle tue paure per ritrovare l’armonia interiore. Se cerchi una strada naturale per il tuo benessere e vuoi una guida esperta, scopri cosa possiamo fare insieme.

Puoi anche iscriverti alla mia newsletter per ricevere ogni mese tanti consigli di benessere e approfondimenti sulla floriterapia e altri trattamenti naturali.

La newsletter del benessere

Jundipity è un appuntamento mensile con approfondimenti sulla naturopatia, consigli di benessere per te e i tuoi amici animali, sorprese e novità.

 

Lascia un commento